Aspettando l’estate di San Martino…..

….un altro episodio de Il Giardino Segreto. 🙂

Continua a leggere

Annunci

Occhiali: il mio accessorio preferito (parte seconda).

Ultimi acquisti in fatto di occhiali:

12167255_870215089760923_904697574_n

Armani. La forma è oggettivamente un pò banalotta ma completamente camuffata dalla fantasia. Il risultato mi piace molto e infatti sono diventati miei. 🙂

Continua a leggere

Lesson n. 3: (indovina un pò?) cerimonia.

Ho scritto “lesson” ma in realtĂ  vorrei parlare con voi delle correzioni che farei ad alcuni miei look utilizzati per le cerimonie.

Dress code: abiti non troppo succinti, no minigonne, spalle coperte per cerimonia religiosa, no abito lungo con strascico di giorno ma solo per cerimonie dopo le 19 (??), colori pastello per cerimonie la mattina, no nero/no bianco, no scarpe troppo sexy (riassumiamo così), plateau moderati. Queste sono le solite info che si trovano sul web. Perfetto. Tutto chiaro. Nella teoria.

Continua a leggere

Una proposta piĂą quotidiana.

Ecco una proposta piĂą adatta a chi, come me, lavora in ufficio e non nella moda o nell’arte, casi in cui un abbigliamento stravagante è adatto, se non richiesto, almeno dall’immaginario collettivo.

12067973_862297120552720_898608925_n

Il top è in tessuto scuba e fa sempre parte della nuova collezione Aniye By; i pantaloni sono della nuova collezione di Atos Lombardini.

12080876_862297060552726_1354156456_n

A proposito di frange.

….ecco un acquisto di cui sono mooooooooooooolto soddisfatta! Certo, se lo userò per andare fuori a cena, dovrò mettere un ciappo a quelle frange così lunghe ma, vedendo queste foto, sono ancora piĂą convinta di aver fatto benissimo ad accaparrarmi questo vestito di AnnaRita N.

12067414_862297383886027_832399252_n 12067803_862297423886023_633147335_n 12077273_862297297219369_798779438_n 12077317_862297330552699_635604634_n 12077341_862297443886021_1960573761_n 12092311_862297410552691_1578485084_n

Cosa va di moda? – frange mon amour.

Ve lo dico subito: da me non sentirete mai dire cosa va di moda. Io navigo a vista: ogni grande stilista fa tutte le stagioni la sua personalissima collezione che non può/deve avere niente a che vedere con quella degli altri per ovvi motivi (se tutti sviluppassero uno stesso tema, una stessa “moda”, quante collezioni simili ci sarebbero?). Quindi ci sono decine e decine di proposte; ovviamente, le piĂą riuscite, sono completamente visionarie, di rottura. Le marche minori, se riescono, fanno anche loro la loro personale collezione sennò non è raro che abbia visto sviluppati spunti dati in precedenza dai grandi stilisti.

Continua a leggere